struttura piscina in acciaio - mararà piscine e wellness

Mararà costruttori di piscine e centri Benessere
piscine e wellness
Vai ai contenuti




TECNOLOGIA BUSATTA PISCINE

La struttura è basata su un sistema modulare che utilizza pannelli in acciaio con nervatura orizzontale sui quali è applicato
zinco fuso alla temperatura di 450° C. Attraverso questo processo si ottiene uno strato di zinco dello spessore dai 114 ai 126 microns pari a 750gr a mq. Una protezione eccezionale senza eguale in Europa.
Si aggiunge una seconda parete-pannello in poliestere armato avente funzione di rivestimento della struttura oltre che di supporto per il PVC.
Il pannello così lavorato garantisce:
• Lunghissima durata anche in terreni estremamente aggressivi: test in nebbia salina, infatti, hanno evidenziato che la struttura assicura una protezione attiva, sotto il suolo, fino a 100 anni.
• Una struttura completamente autoportante di massima resistenza meccanica fino a 10 volte la spinta del terreno.

Si aggiunge una seconda parete-pannello in poliestere armato avente funzione di rivestimento della struttura oltre che di supporto per il PVC.
Il pannello così lavorato garantisce:
• Lunghissima durata anche in terreni estremamente aggressivi: test in nebbia salina, infatti, hanno evidenziato che la struttura assicura una protezione attiva, sotto il suolo, fino a 100 anni.
• Una struttura completamente autoportante di massima resistenza meccanica fino a 10 volte la spinta del terreno.

Una solidità pari a 20.000 kg/mq.


• Resistenza e robustezza che si realizza solo con pareti in cemento armato di 45 centimetri, ma di contro con dimensioni e pesi ridotti e flessibilità unica.
I pannelli vengono dunque fissati tra di loro con una doppia bullonatura, senza saldature, evitando punti deboli e quelle pericolose ossidature nelle giunture che possono apparire nelle piscine tradizionali.
La vasca è poi rivestita dal manto di PVC, materiale di forte spessore e durezza, ma allo stesso tempo morbido e piacevole al tatto; finitura estetica di ottimo livello, di facile pulizia, resistente ai raggi UV e all’acqua clorata. Utilizzato anche su piscine di grandi dimensioni come i parchi acquatici, dimostra ormai da lungo tempo di essere il miglior sistema di impermeabilizzazione presente sul mercato.
Dunque finiture di pregio tutte resistenti all’acqua e alle temperature più estreme. Una tecnologia esclusiva, perfettamente in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di utilizzo nel privato come nel pubblico.

I pannelli vengono dunque fissati tra di loro con una doppia bullonatura, senza saldature, evitando punti deboli e quelle pericolose ossidature nelle giunture che possono apparire nelle piscine tradizionali.
La vasca è poi rivestita dal manto di PVC, materiale di forte spessore e durezza, ma allo stesso tempo morbido e piacevole al tatto; finitura estetica di ottimo livello, di facile pulizia, resistente ai raggi UV e all’acqua clorata. Utilizzato anche su piscine di grandi dimensioni come i parchi acquatici, dimostra ormai da lungo tempo di essere il miglior sistema di impermeabilizzazione presente sul mercato.
Dunque finiture di pregio tutte resistenti all’acqua e alle temperature più estreme. Una tecnologia esclusiva, perfettamente in grado di rispondere a qualsiasi esigenza di utilizzo nel privato come nel pubblico.

LA RESISTENZA MECCANICA:
L'acciaio da noi utilizzato per la costruzione delle nostre piscine, è un materiale che trova normalmente utilizzo in edilizia o nell'impiantistica solamente in quelle opere strutturali ove ci sia necessità di avere materiali che garantiscano portate elevate.
In Europa esiste attualmente una sola acciaieria in grado di produrlo, e noi siamo uno dei pochissimi utilizzatori italiani. Sicuramente siamo l'unica azienda nel settore delle piscine ad utilizzare tale materiale, che per i suoi costi elevati e per i lunghissimi tempi di consegna, non è mai stato adottato dagli altri costruttori di piscine prefabbricate. Infatti tutti i nostri concorrenti utilizzano lamiere che si trovano abitualmente sul mercato per i più vari utilizzi.
L'acciaio Fe 280 G Z 750 è sensibilmente più costoso dei laminati utilizzati abitualmente dai nostri concorrenti. Lo si è preferito all'acciaio inox, solo leggermente più costoso, in quanto garantisce delle migliori resistenze meccaniche. Il materiale impiegato per costruire i pannelli delle nostre piscine, deve costituire infatti il migliore compromesso possibile, tra esigenze di durata nel tempo, e di portata per resistere alle spinte e agli assestamenti accidentali del terreno.
L'acciaio inox, che fornisce le maggiori garanzie contro la corrosione, ha per contro delle caratteristiche meccaniche inferiori, a nostro avviso non idonee per impieghi strutturali come quello delle piscine. Infatti l'utilizzo per costruire i pannelli delle piscine, è l'unico caso di impiego di tale materiale in simili situazioni.






L'acciaio consente di realizzare qualsiasi forma e dimensioni.
Queste sono solo alcune delle fome realizzabili.
Inviaci il tuo disegno, il nostro ufficio tecnico elaborerà la piscina in funzione delle vostre esigenze.

Mararà Wellness
P.IVA 01582330856
Torna ai contenuti